Condividi

Istituto Professionale - Indirizzo Odontotecnico

SETTORE SERVIZI INDIRIZZO SOCIO-SANITARIO

ARTICOLAZIONE “Arti ausiliarie delle professioni sanitarie, odontotecnico”

Profilo professionale

L’Odontotecnico, affiancando l’Odontoiatra nell’attività professionale, realizza per il professionista dispositivi medici individuali:

· Protesi fisse (in metallo-resina-composito, in metallo-ceramica, in ceramica integrale);

· Protesi totali mobili;

· Protesi parziali mobili (di tipo scheletrato e di tipo combinato);

· Protesi provvisorie (fisse, mobili, semplici, complesse o terapeutiche);

· Dispositivi ortodontici.

L’odontotecnico è in grado di:

  • realizzare protesi dentarie e ortodontiche adeguate alla anatomia, fisiologia e biomeccanica
  • dell’apparato stomatognatico;
  • far funzionare, utilizzare e controllare le attrezzature di laboratorio;
  • lavorare i diversi materiali, conoscendone le caratteristiche chimiche, fisiche, meccaniche e
  • tecnologiche;
  • utilizzare strumenti informatici per la gestione amministrativa e contabile;
  • rispettare i principi di antinfortunistica e di igiene del lavoro;
  • partecipare responsabilmente al lavoro organizzato;
  • lavorare in gruppo, controllare e coordinare il lavoro degli operatori;
  • adeguare con costanza la propria preparazione alle continue evoluzioni sia tecniche che scientifiche;
  • consultare manuali e testi tecnici, anche in lingua straniera;
  • documentare il proprio lavoro in ogni suo aspetto;
  • gestire il marketing e la clientela.

Per l’espletamento della sua attività, quindi, all’odontotecnico è richiesta una alta qualificazione professionale unita a doti di precisione manuale, senso estetico e creatività non comuni.

Il corso di studio ha una durata quinquennale e si conclude con l’Esame di stato. Per le attività pratiche previste nel nuovo ordinamento dell’indirizzo odontotecnico la scuola dispone di:

  • 2 laboratori odontotecnici con postazioni singole;
  • laboratorio di modellazione;
  • aula di disegno.

I laboratori sono la sede principale della formazione tecnica degli studenti. Sono studiati e realizzati secondo la normativa, in modo da garantire un elevato standard di sicurezza e funzionalità.

Sceglie questo corso e lo frequenta con successo chi è attratto …

  • dalla prospettiva di entrare in tempi piuttosto brevi nel mondo del lavoro;
  • dalla possibilità di potere svolgere un’attività lavorativa autonoma;
  • dalla possibilità di esprimere le proprie doti di manualità;
  • dalla possibilità di esprimere la propria creatività nell’ambito della rappresentazione grafica e della modellazione;
  • dalla possibilità di avvicinarsi al mondo delle produzioni digitali (metodica cad-cam);
  • dalla possibilità di alternare le attività di studio in aula alle attività pratiche in laboratorio di odontotecnica e di rappresentazione e modellazione;
  • dalla possibilità di fare esperienze in laboratori del territorio (alternanza scuola-lavoro);
  • dalla possibilità di realizzare dispositivi medici utili al benessere delle persone;
  • dalla possibilità di avvicinarsi al mondo delle arti/professioni ( medicina, odontoiatria, igiene dentale, fisioterapia, scienze infermieristiche) sanitarie, avendo alle spalle un buon bagaglio nozionistico.

Gli sbocchi professionali

Il conseguimento del diploma permette di:

· accedere a corsi ITS (Istruzione Tecnica Superiore) e IFTS (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore), che sono valide alternative agli Studi universitari in quanto consentono di ottenere una specializzazione di settore (non necessariamente di quello del corso di studio seguito);

· accedere agli Studi universitari (a tutti i corsi di laurea), in particolare a quelli in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Igiene dentale, Fisioterapia, Scienze infermieristiche.

Per quanto attiene all’ambito più strettamente lavorativo, il diploma permette l’accesso al mondo del lavoro in qualità di dipendente di un Odontotecnico titolare di laboratorio.

Qualora, però, il diplomato volesse diventare titolare di laboratorio, potrà farlo dopo il superamento dell’Esame di abilitazione all’esercizio dell’arte sanitaria ausiliaria di Odontotecnico (l’esame, a oggi, si tiene nel nostro Istituto).

Una ulteriore opportunità di lavoro, infine, si apre nell’ambito dell’assistenza alla poltrona odontoiatrica. Molti professionisti, infatti, ricercano il personale da destinare a questa attività tra i diplomati in odontotecnica per le conoscenze che essi hanno acquisito frequentando il corso di studio.

Lab odonto Fermi

Foto A. Leviti